Standard di razza del Pastore Tedesco

standard-di-razza-pastore-tedesco

Il Pastore Tedesco è un cane di taglia medio-grande, struttura allungata, robusta e dotata di buona massa muscolare.
La testa è cuneiforme con fronte leggermente convessa e stop marcato. Le rime labiali sono normalmente tese e di colore scuro. L’occhio è a mandorla, di colore scuro che varia fino al ambrato. Le orecchie sono triangolari, dritte e con attaccatura alta, rivolte in avanti. Il tartufo è nero, la canna nasale è dritta e piuttosto lunga. Mascella e mandibola sono robuste con chiusura degli incisivi a forbice.

Il collo è corto e robusto, la linea dorsale è discendente sino alla groppa. La spalla è robusta e muscolosa.
Arti anteriori e posteriori diritti e dotati di buona muscolatura, gli appiombi devono essere fra loro paralleli. I piedi sono leggermente arcuati (maggiormente quelli anteriori), con cuscinetti di colore scuro.
La coda è folta e lunga, sostenuta da una base ossea e da fasci muscolari che ne garantiscono ampi movimenti. Il pelo scuro sulla parte superiore e più chiaro nella zona ventrale.

Il Pastore Tedesco a pelo lungo, nero focato, grigione, bianco

pastore tedesco pelo lungo

pastore tedesco grigione

pastore tedesco bianco

pastore tedesco nero focato

Il manto è formato da pelo semiduro e fitto, con abbondante sottopelo, di lunghezza media o lunga. Il colore del pelo è nero con focature rosso-bruno o brune, fino al grigio, nero monocolore e grigio (Pastore Tedesco Grigione) uniforme con focature più o meno più scure. Il colore bianco integrale(Pastore Tedesco Bianco) non è ammesso ma tollerato solo in piccole aree di pelo (es. punta dei piedi).
L’altezza media al garrese per i maschi va dai 62 ai 68 cm, il peso dai 30 ai 45 kg. Per le femmine il garrese misura tra 55 e 63 cm. Il peso del Pastore Tedesco varia tra 22 e 36 kg.

Cure del Pastore Tedesco

Il mantello e il folto sottopelo necessitano frequenti ed energiche spazzolate. Ogni sei mesi è consigliato effettuare un bagno caldo che aiuterà il cane ad eliminare con maggiore facilità il sottopelo morto.

Ambiente di vita del Pastore Tedesco

L’inesauribile energia e le dimensioni notevoli fanno del pastore tedesco un cane da esterni… vive meglio all’aria aperta, magari in un giardino di dimensioni adeguate alle sue esigenze di movimento. La sua devozione al padrone gli permette di vivere anche in ambienti ristretti ma è consigliato garantirgli ugualmente attività fisica quotidiana adeguata al temperamento e all’età del soggetto.